FAQ

Risposte alle domande frequenti

You are here:

Questa pagina è dedicata a fornire risposte alle domande più frequenti che mi vengono poste. Qui puoi anche compilare il modulo di contatto che ti permette di pormi i tuoi dubbi riguardo i miei servizi e la mia professione di Web Designer.

Buona lettura!

Ci sono autorizzazioni da chiedere per aprire un sito web?

Dipende dal sito che vogliamo aprire. Per siti aziendali, vetrina, blog, di informazione etc.. non abbiamo bisogno di autorizzazione per aprire il nostro sito. Caso totalmente diverso nel caso vogliamo aprire un E-commerce. Chi ha intenzione di aprire uno shop online sia piccolo, con pochi prodotti, sia grande, con un vasto catalogo ha degli obblighi ben precisi.

Si paga per avere visibilità?

Si.
Il percorso per essere in prima pagina su Google in maniera free è molto lungo e complesso. Si tratta di spendere del tempo quotidianamente sul sito e sui suoi contenuti. Se invece si vuole subito ottenere una posizione in prima pagina ed in evidenza, si, si dovrà pagare. Con una campagna AdWords ben configurata si possono ottenere ottimi risultati.

Si può modificare il sito web in un secondo momento?

Il sito, in codice o in CMS, è modificabile quante volte vogliamo. Nel primo caso, le modifiche verranno apportate sui fogli .html e poi sostituiti a quelli già esistenti tramite ftp (modalità per gli utenti più esperti o del settore), nel secondo caso le modifiche verranno apportate direttamente sul sito online ed in tempo reale ( opzione valida anche per utenti meno esperti ). Non ci sono limiti di nessun genere, “Immagina, puoi!”.

Una volta completato il sito web, è a tutti gli effetti proprietà del committente?

Assolutamente si, non è mio uso e costume legare il sito del committente alla mia persona.  Nonostante alcuni miei colleghi operino questa scelta lavorativa, io preferisco, che il cliente sia libero di interrompere il rapporto lavorativo con me senza ledere il lavoro svolto fino al giorno precedente. preferisco che il cliente mi continui a scegliere perché apprezza il mio lavoro e non per non perdere il sito.

È necessario che sia il web designer a prendersi l'impegno di aggiornare costantemente il sito? È compreso nel costo della realizzazione o è un lavoro extra?

No, non è assolutamente neccessario finchè gli aggiornamenti non includono nuove aree del sito, o impaginazioni complesse che il cliente non riesce a gestire da solo. Quando si tratta di aggiornamenti di CMS è, ovviamente, opportuno prima effettuare una copia del backup, sopratutto se non si conoscono nel dettaglio cosa include il Changelog dell’aggiornamento.

Dipende dagli accordi iniziali con il cliente, si possono effetture pacchetti annuali in cui il web designer si occuperà di controllare ed effettuare i vari aggiornamenti in modo di alleggerire la gestione al cliente.

Hai una domanda da pormi?

Non essere timido! Se hai una domanda o un semplice dubbio, non esitare, utilizza il modulo sottostante. La tua domanda verrà pubblicata in maniera del tutto anonima. Mi aiuterai a far chiarezza, in maniera diretta, sui tuoi dubbi, e magari la tua domanda sarà di aiuto all’utente che visiterà il sito in seguito. In nessun caso i dati verranno divulgati, inseriti o memorizzati in alcun archivio, database e/o mailing list.

Invia il quesito

Informativa (d.lgs 196/2003)
La compilazione del presente modulo contatti serve per richiedere l’invio all’indirizzo da Lei indicato delle informazioni da lei richieste.
Ai sensi del d.lgs 196/2003 (Codice in materia di trattamento dei dati personali) il trattamento delle informazioni che La riguardano,sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.